Caspita!!!! E' gia passato un anno!!!!

P1030505In questi giorni gli ascoltatori di Fahrenheit (per chi ancora non lo sapesse Fharenheit va in onda su radio3 nei pomeriggi dal lunedì al venerdì) stanno mandando mail in trasmissione per votare il libro del mese di luglio. Caspita, è già passato un anno!!! Eh, sì, perché proprio l’anno scorso stava succedendo la stessa cosa. E anche se a volte penso di stare avviandomi lungo il viale che porta al  grigio castello di mister Alzheimer,  mi ricordo perfettamente chi fu eletto libro del mese di luglio 2006. Proprio questo libro che sta sopra il post, cioè, veramente sta sopra la mia scrivania, ma, insomma, adesso è lì, sopra il post.  “Lo scommettitore” di Remo Bassini, proprio lui (per un libro è giustissimo usare il pronome lui, ne sono certa…) è stato eletto  libro del mese di luglio 2006 a Fahrenheit.  
Credo che chi passa da queste parti (e non solo, naturalmente) conosca perfettamente Remo e i suoi bei libri, però…si sa mai: magari uno capita per caso, e dice “caspita, questo me lo sono perso…” E allora io gli dico: vattelo subito a comprare, che è un bel libro, quello…E già che ci sei prendi anche “
Dicono di Clelia" che è edito da Mursia, e poi vedi di procurarti “Il quaderno delle voci rubate” presso www.lasesia.vercelli.it
Che meritano, e tanto, tutti e tre. E così, quando in autunno uscirà il nuovo libro di Remo, non vedrai l’ora di andare a prendere anche quello.

Voglio poi avvertire tutti che si può leggere un racconto di Remo Bassini nel sempre più notevole sito di Renzo Montagnoli. Quel Giovannone lì, il personaggio descritto da Remo, è così reale che sembra di stargli davanti. Su su, andate! Clickate qui sotto:

www.arteinsieme.net/renzo/index.php?m=45&c=21&det=2465

Se volete, poi,  già che siete da quelle parti, potete leggere anche una cosina mia. La trovate sempre in Arteinsieme clickando:

www.arteinsieme.net/renzo/index.php?m=45&c=20&det=2474

La musica (un altro click, please) non ha niente a che fare con il post. Ma mi piace. Sì, l’Orchestra di Piazza Vittorio mi piace proprio, per la sua musica e per quel che rappresenta.

http://www.youtube.com/watch?v=p2nTGY2LeWA

P.S.: ai vecchi commenti (sono in arretrato, ma è un piacere, per me, rispondere a tutti) risponderò domattina. Ora vado a nanna. Nel mio lettino, finalmente. Sono a Bologna, infatti…Anche se poi ripartirò. Ma per poco.
Buonanotte a tutti.

P.S. 2: Ho scritto questo post all’insaputa di Remo e di Renzo. Spero non se ne abbiano a male. Non ho chiesto nessun permesso…

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in tessitori di parole. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Caspita!!!! E' gia passato un anno!!!!

  1. Soriana ha detto:

    Cavolo!! ho fatto un post nero e rosso…Mica era mia intenzione…Meglio che vada a dormire, sì…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...