Per tutte le Birmanie del mondo

pic.php

Perugia-Assisi: 24 chilometri di pace, e un nastro rosso lungo migliaia  e migliaia di chilometri che abbraccia la terra.

Domenica, 7 ottobre 2007: Ore 15.18 – Sale la preghiera dei monaci tibetani dal palco sistemato alla Rocca di Assisi. Mentre si osserva un minuto di silenzio "per tutte le Birmanie del mondo".

http://www.youtube.com/watch?v=mdsaCT9IzKk

Pubblicità
Questa voce è stata pubblicata in free burma. Contrassegna il permalink.

4 risposte a Per tutte le Birmanie del mondo

  1. tristantzara ha detto:

    Minchia, (è un’esclamazione, non attributo) questo blog mi piace, un giorno che mi ricordo debbo ringraziare la bella cochina. Per la Birmania : dipende dalla cina, se fa come in corea del nord allora è tutto più facile. Però la rivoluzione anche questa volta è partita dal basso, aspettavamo “gli alti”….

  2. Soriana ha detto:

    Grazie del…colorito apprezzamento, Tristantzara.
    Dall’alto non ci possiamo aspettare nulla. Probabilmente, se ci fosse un Dio, volgerebbe altrove lo sguardo, disgustato. O magari andrebbe anche lui in qualche Tv, a inveire o a piangere o a farsi tirare torte in faccia. Credo che le vere Rivoluzioni nascano sempre dal basso. Credo che nascano sempre dal popolo degli Invincibili, invincibili anche se perdono.
    Ciao.
    Milvia

  3. tristantzara ha detto:

    C’è un mess per te. ciao

  4. anonimo ha detto:

    Ciao, ma sono a Siviglia, e non riesco a loggarmi, e quindi a leggere. Lo leggero’ lunedi’.
    Milvia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...