Francesco Giubilei in: Altre scrivanie

incendio

Chissà se è il più giovane fra i blogger, il…padroncino di casa di questa notte?
Forse no, ma senza dubbio, fra i giovanissimi, è il più in gamba…
Ascoltatelo, leggetelo, tenetelo d’occhio: io penso che realizzerà tutti i suoi sogni. E glielo auguro con tutto il cuore.

Francesco Giubilei: 15 anni e il sogno di diventare un giornalista con il vizio di scrivere libri.
Ha ancora tanta strada da fare, frequenta la terza superiore al Liceo scientifico A. Righi di Cesena, sua città natale, dirige la rivista Historica (www.historicaweb.com ) e cura il blog Caffè Storico Letteraio (http://caffestorico.splinder.com).
Ha vinto il primo premio ex-aequo della sezione giovanissimi del premio internazionale di letteratura Titano 2007 con il racconto “La Terza Porta”
Ha anche scritto un libro “Giovinezza” (Il Ponte Vecchio, 2007) ed un romanzo breve “Bastola la signora del fuoco” (Concepts Storia, Arpanet, 2007).

LA BASTOLA IN BUCARI BATTISTELLI

Il sito  www.allegracombriccola.net  presenta Alessio Bucari Battistelli come un:

”Letterato e storico erudito, (Gualdo Tadino 1833-1913), di Gioacchino, divenne canonico della cattedrale di Nocera Umbra nel 1887 e della collegiata di S. Benedetto nel 1895. Insegnò per molti anni Lettere nel seminario diocesano annoverando tra i suoi allievi anche il nipote Raffaele Casimiri (1880-1943).”

Fu autore del romanzo storico “La Bastola racconto popolare del secolo XIII” pubblicato nel 1902 a Milano (1) .
L’argomento de la Bastola, controverso personaggio accusato, come si evince dall’articolo “La bastola: nella tradizione, nella storia, nella letteratura Dalle cronache di Fra Paolo, al Battistelli al Donati” (2) , di:

Aver provocato l’incendio che distrusse Gualdo di Val di Gorgo (3)   […] Forse la Bastola fu innocente, ma sprovveduta donna che, per imprudenza o negligenza, causò l’infernale rogo, in una notte freddissima, in cui la tramontana, penetrando nelle numerose fessure delle povere case di legno del paese, raggelava i corpi e gli spiriti

fu più volte utilizzato nella letteratura come personaggio principale di romanzi, racconti e poemi teatrali.
Tale personaggio venne citato per la prima volta dal francescano Paolo da Gualdo nel XIII sec che attribuì l’incendio  di Gualdo del 1237 a <quaedam foemina nomine Bastula>.

Successivamente nel 1901 uscì il libro di Bucari Battistelli cui seguì, nel 1926 un poema drammatico intitolato Bastola a firma di Umberto Donati.
Nel 2001  venne stampato un volumetto illustrato realizzato dalla Porta San Donato in occasione dei Giochi delle Porte.(4)
Nel dicembre del 2007 tale argomento è stato riportato alla luce da un romanzo breve edito da Arpanet nell’antologia “Concepts storia”  a firma di Francesco Giubilei (5):

Vittima o carnefice?
A te, gentile lettore, la facoltà di giudicare se vuoi.
L’unica cosa che posso dirvi con certezza è che se vi recherete a Gualdo Tadino e, occasionalmente o volontariamente, andrete nella località della Rocchetta e prenderete il sentiero acciottolato che porta a monte Penna, quando passerete nel tratto denominato “Coda del Diavolo” avvertirete strane sensazioni.
La leggenda della Bastola vibra nell’aria.
Monito ed insegnamento di Dio agli uomini: per ogni ingiustizia consumata, intrigo compiuto e cattiverie perpetrata, il castello tornerà a bruciare.

Il libro che consacrò la Bastola come protagonista della storia locale gualdese fu il volume di Bucari Battistelli.
Nel già citato articolo di Discepoli così viene descritta tale opera:

A questa donna, già nebulosamente sfuggente nella storia e demonizzata dall’immaginazione fervida del popolo, dà volto, forma, parola azione il canonico Alessio Bucari Battistelli, in un romanzo storico pubblicato nel 1901. E’ una narrazione di pura fantasia, scritta in uno stile più vicino al trecentista frate Passavanti che a quello degli autori ottocenteschi.
Il testo è di gradevole ed istruttiva lettura, per le serie e precise citazioni storiche e geografiche ed affascina per l’ingenuità del racconto. La suddetta pubblicazione potrebbe essere definita anche <pedagogica> perchè vuole insegnare al popolo la topografia e la storia di Gualdo e, nello stesso tempo, risvegliare il sentimento religioso.

Infine leggiamo sul sito www.allegracombriccola.net sempre relativamente a “La bastola” di Bucari Battistelli:

Il romanzo storico La Bastola, dedicato a mons. Roberto Calai, prelato domestico di S. S. Leone XIII (1878-1903), rappresenta la prima opera a stampa in cui vengono descritte le vicende storiche gualdesi con una straordinaria ricchezza di particolari, talvolta anche inediti. Le notizie appaiono alle fine di ogni capitolo (in totale XXII) come note aggiuntive e fanno riferimento a nomi e luoghi che l’autore nel romanzo cita espressamente.
   
Note:
(1)    Il volume venne pubblicato a Milano nel 1902 dalla Tipografia  Editrice L.F. Cogliati “Corso Porta Romana 17”. Pagine 544, cm 13,5 X 19,5
(2)    Tale articolo apparve nel numero 9 del mensile gualdese “L’eco del Serrasanta” alle pagine 6-7 a firma di Rinaldo Discepoli.
(3)       Si fa riferimento alla città di Gualdo Tadino, un comune di 15.049 abitanti della provincia di Perugia http://it.wikipedia.org/wiki/Gualdo_Tadino
(4)   http://www.giochideleporte.it/
(5)    Questo il link per acquistare il libro: http://www.arpabook.com/scheda.asp?IDTitolo=634

Grazie, Francesco! Ci hai veramente incuriosito sulla figura di questa Signora del fuoco…Ora, per saperne di più, non ci resta che leggere il tuo romanzo
Mi sono dimenticata di chiedere a Francesco quale musica avrebbe voluto scegliere…Allora ho cercato io qualcosa di consono…E penso di averlo trovato, perché, alla fine, si parla proprio di lei, la Bastola!

http://www.youtube.com/watch?v=2uPkPxHEQHw



Annunci
Questa voce è stata pubblicata in altre scrivanie. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Francesco Giubilei in: Altre scrivanie

  1. caffestorico ha detto:

    http://caffe[..] PRIMO ARTICOLO SU LA BASTOLA Segnalo un mio articolo apparso sul blog di Milvia Comastri (http://rossiorizzonti.splinder.com) nella rubrica "Altre scrivanie". Tale articolo è il primo che approfondisce la vicenda della Bastola recensen [..]

  2. francescogiubi ha detto:

    http://franc[..] PRIMO ARTICOLO SU LA BASTOLA Segnalo un mio articolo apparso sul blog di Milvia Comastri (http://rossiorizzonti.splinder.com) nella rubrica "Altre scrivanie". Tale articolo è il primo che approfondisce la vicenda della Bastola recensen [..]

  3. anonimo ha detto:

    Questo ragazzo ha talento da vendere.
    Rimango sempre più sorpresa delle sue capacità.
    Quasi non ci si crede che, alla sua età, abbia già così tanta cultura e creatività.
    Auguri di buone feste, Francesco, e per la realizzazione di tutti i tuoi progetti.
    cri
    cri

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...