Antidoto alla nebbia che avvolge la città …

primavera

…tre poeti ci offrono la loro primavera

Primavera (Cesare Pavese)

Sarà un volto chiaro.
S’apriranno le strade
sui colli di pini
e di pietra….
I fiori spruzzati
di colore alle fontane
occhieggeranno come
donne divertite: le scale
le terrazze le rondini
canteranno nel sole.

Specchio (Salvatore Quasimodo)

Ed ecco sul tronco
si rompono gemme:
un verde più nuovo dell’erba
che il cuore riposa:
il tronco pareva già morto,
piegato sul declivio
E tutto mi sa di miracolo;
e sono quell’acqua di nube
che oggi rispecchia nei fossi
più azzurro il suo pezzo di cielo,
quel verde che spacca la scorza
che pure stanotte non c’era.

Primavera primafesta (Roberto Piumini)

Viene aprile dopo marzo
io comincio a stare scalzo
con il vento sulla faccia
corro a lungo sulla spiaggia.
Poi mi siedo a riposare
e a guardare l’orizzonte
mentre il vento fa giocare
il mio ciuffo sulla fronte.
Grande è il cielo; il mare è fondo,
ma il mio càne è qui vicino:
tengo in mano tutto il mondo
come fosse un palloncino.

E, naturalmente, mica poteva mancare il Vivaldi…

http://www.youtube.com/watch?v=KWQlJ6b-w7g

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in la poesia salva la vita. Contrassegna il permalink.

5 risposte a Antidoto alla nebbia che avvolge la città …

  1. cristinabove ha detto:

    Bell’invito alla primavera, tre poesie una più bella dell’altra.
    cri

  2. RenzoMontagnoli ha detto:

    Tutte e tre belle, ma se devo esprimere una preferenza, questa va alla Primavera di Cesare Pavese, meno prevedibile nello svolgimento.

  3. giorgiomedda ha detto:

    mi associo, sono belle e piene di speranza…….grazie Milvia

  4. anonimo ha detto:

    Io, intanto, immersa in una nebbia felliniana (e visto che scrivo da Rimini il termine è appropriato) mi sono consolata ascoltando Vivaldi.
    Ciaooooo!
    Cristella

  5. Soriana ha detto:

    Grazie a tutti per aver condiviso questa molteplice primavera, in attesa che la nebbia si alzi.
    Un abbraccio

    Milvia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...