I vostri commenti (e una foto senza commento…)

bacioberlinguerbig.1115990831

Per ReAnto, Renzo, Valeria, Natàlia,  Antonella, Remo, Barbara, Glò, Beppe, Piera, Stefano, Annalisa, Sabrina, Stefania, Laura, Lory , Cristina: tutti i vostri commenti, sia al post del 11 aprile, sia a quello del…lunedì nero, li ho trovati splendidi, intelligenti, condivisibili. Non risponderò come in genere è mia abitudine a ognuno di voi: cosa potrei aggiungere a quello che voi avete detto molto meglio di quanto avrei potuto fare io? Cosa potrei aggiungere alle vostre espressioni di rammarico, di rabbia, che è anche il mio rammarico, la mia rabbia?  Leggerli, e rileggerli, mi ha dato forza, mi
ha tirato fuori da quella sorta di depressione in cui ieri, a mano a mano che venivano resi noti i risultati elettorali, ero caduta, anzi, ero precipitata.  Vi ringrazio quindi tutti per aver espresso il vostro pensiero che è così simile al mio. In particolar modo ringrazio Valeria per aver riportato un brano della lettera 129  di Ettore Masina,
che qui potrete leggere interamente. E di una cosa sono contenta: diversi blogger hanno riportato il pensiero di Masina. Se ho contribuito a fare conoscere questo vecchio saggio signore a chi ancora non si era imbattuto nel suo pensiero credo di aver aver fatto, finalmente,  qualcosa di positivo. Ecco i blog, a cosa possono servire: a espandere pensieri, a far conoscere parole salvifiche, salvagente cui aggrapparsi non per lasciarsi galleggiare e andare alla deriva, ma per continuare a nuotare, per non affogare nel mare della desolazione. Continuare a nuotare, continuare a lottare. Non rinchiudersi, non isolarsi. Porre attenzione, continuare a fare scelte corrette. Sto scrivendo un po’ così, mi vengono in mente frasi e le batto sui tasti, ma sono ancora confusa, straniata…Una sinistra che non esiste più (ma forse, e ha ragione Beppe, è da tempo che è sparita) una Lega che ci governerà per cinque anni…La miseria economica e culturale (e non so fra i due aspetti quale sia il peggiore) che metterà radici sempre più profonde…
Ma non voglio avere pensieri negativi, non voglio questa sera fare l’elenco di tutte le nefandezze che senza dubbio si verificheranno nei prossimi anni. Tanto le conosciamo tutti. No, questa sera  voglio pensare che fino a quando ci saranno persone come Ettore Masina, padre Alex Zanotelli,  scrittori come Erri De Luca ( i suoi Invincibili sono quanto mai attuali) e altri ancora i cui nomi ora mi sfuggono, e…sì, finchè ci saranno persone come voi, non tutto è perduto. E lo scrivo in tutta sincerità.
Mah…non so bene come è venuto questo post…E’ un po’…un po’ così, come le facce di quelli che hanno visto Genova… Che non c’entra nulla. Ma questo mi è venuto in mente e in tal modo ho anche trovato la colonna sonora di questa sera
(Non ho bevuto, non preoccupatevi…E’ che mi sembra mi manchi l’ossigeno…)

P.S.: Ancora una dimostrazione che nulla è casuale, che se viene in mente qualcosa che sembra bizzarro poiché del tutto slegato al pensiero precedente, in realtà non lo è, una connessione c’è sempre.  Giuro: quando ho parlato di Genova, prima, avevo poi pensato di inserire la canzone di Paolo Conte. E sono andata in you tube per cercarla. E invece ho trovato questo. E la connessione è ASSOLUTAMENTE palese.

Genova: 21 luglio 2001

E aggiungo infine una segnalazione:
La forza della verità
Un racconto storico di Renzo Montagnoli. E, a mio avviso, anche in questo caso la connessione è ASSOLUTAMENTE palese.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in dall italia e dal mondo, elezioni 2008, i veri grandi della storia, leggeri e pesanti pensieri. Contrassegna il permalink.

10 risposte a I vostri commenti (e una foto senza commento…)

  1. ReAnto ha detto:

    Grazie Milvia per l’incoraggiamento e per la lettera di Ettore. Avevo provata a cercarla senza risultato. vedrai che ci sarà una rinascita.

  2. anonimo ha detto:

    Ciao Milvia, hai ragione, anch’io quando sono “depresso” mi guardo attorno e mi aggrappo a quelle persone che con il loro vivere, con il loro fare, con le loro parole ti riscaldano l’anima… sono delle belle pacche sulle spalle.
    Non servono necessariamente cose eclatanti, ma semplici gesti quotidiani. Mi commuovono la generosità gratuita, la gentilezza che c’è ancora nell’uomo nonostante l’egoismo dilagante… e sono proprio queste le cose che mi danno la forza per non cedere e a perseverare.
    Grazie ancora della visita nel mio blog!

    Stefano

  3. lauraetlory ha detto:

    Ettore Masina, una scoperta! Grazie.
    Laura

  4. lauraetlory ha detto:

    Dicevo che grazie a te ho scoperto Ettore Masina. Una bella cosa in questi giorni che di belle cose ne riservano pochine.
    Laura

  5. cochina63 ha detto:

    le nostre geremiadi le abbiamo fatte per mail, qui ti ringrazio di dire sempre, per tutti noi, le cose importanti. baci.

  6. cristinabove ha detto:

    Cara Milvia, non puoi sentirti sola, è ovvio, per fortuna siamo ancora in tanti…E sono sicura che ancora ne verranno: prima o poi questi dormienti si dovranno svegliare…magari quando staranno proprio per affondare.
    Un abbraccio globale
    cri

  7. BarbaraProvenzi ha detto:

    Sono felice, come Laura, di aver scoperto Ettore Masina; tornerò spesso sul suo sito. Mi é stato di conforto quando ieri mi sentivo particolarmente inquieta e insoddisfatta.
    Come ho detto ad alcuni amici demoralizzati per questa brutta caduta, siamo ancora in molti a credere che l’onestà, la legalità, la giustizia siano valori irrinunciabili. Ieri é passato, guardiamo all’oggi, al futuro. Sono stati commessi degli errori, questo é evidente. Impariamo dai nostri sbagli. Non cediamo alle provocazioni ma utilizziamo tutta la nostra energia per ricostruire, per creare qualcosa di nuovo, di bello e di grande.
    Continua a tenerci aggiornati, cara Milvia, a farci scoprire persone meravigliose e sagge come Ettore Masina. Abbiamo bisogno di te, della tua esperienza e del tuo sostegno.
    Grazie,

    Barbara

  8. anonimo ha detto:

    Si commenta da sè questa bella foto, parole appropriate, un lessico straordinario, il linguaggio personalissimo di un uomo speciale.
    Sarebbe consolante, in questi giorni di burrasca, vederne qualcuno come lui, all’orizzonte! Un sogno? Io spero ancora. A presto. Piera

  9. glodalessandro ha detto:

    Grazie a te, Milvia.
    Da come dice Barbara abbiamo bisogno di te.
    ‘notte, Glò

  10. Soriana ha detto:

    Cari amici…a volte mi sento imbarazzata dai vostri bei commenti….Non mi sento tanto forte…. Ci tengo solo a condividere con voi parole che altri dicono e che possono dare forza a tutti noi.
    @Stefano: benvenuto in Rossiorizzonti!
    Salutami Rimini…Io stavo a Igea Marina fino a un anno e mezzo fa…
    Milvia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...