Ultima ora

200pxbeijing2008gamesoverlogo_2Qualcuno si era forse illuso che le Olimpiadi di Pechino portassero la Cina verso la democrazia? Ecco cosa ha rivelato  il Dalai Lama durante la sua visita a Parigi:

            

PARIGI (Reuters) – Il Dalai Lama ha accusato l’esercito cinese di aver ucciso decine di tibetani lunedì scorso sparando sulla folla.

In un’intervista pubblicata oggi sul quotidiano Le Monde, il capo spirituale tibetano afferma anche che 10mila persone sono state arrestate dopo le manifestazioni di metà marzo in Tibet e che il luogo della loro detenzione resta sconosciuto.

"L’esercito cinese ha ancora sparato sulla folla, lunedì 18 agosto, nella regione del Kham, nella parte orientale del Tibet: Sarebbero stati uccisi 140 tibetani, ma questa cifra deve essere ancora confermata", ha dichiarato.

"Dall’inizio delle proteste, il 10 marzo, alcuni testimoni fidati hanno potuto stabilire che 400 persone sono state uccise nella sola regione di Lhasa. Uccisi da pallottole, mentre manifestavano senza armi. I loro corpi non sono mai stati restituiti alle famiglie", ha aggiunto il Dalai-Lama.

Secondo lui, "se consideriamo tutto il Tibet, il numero di vittime è di sicuro più grande. Diecimila persone sono state arrestate. Non sappiamo dove sono state incarcerate".

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in cronache infernali, dall italia e dal mondo, tibet. Contrassegna il permalink.

9 risposte a Ultima ora

  1. glodalessandro ha detto:

    terribile, vergognoso, terrificante.
    E la macchina economica celata sotto lo “splendore” delle Olimpiadi continua…..

    Glò

  2. Evaluna71 ha detto:

    in questo caso …
    show must NOT go on.

    ma Adida, McDonald’s, Coca Cola, Budweiser, Audi e United Airlines dicono il contrario.

    non vestiamo Adidas, non mangiamo da McDonald’s (che sarebb anche un benen per il fegato, oltre che x la bile), non beviamo cocacola e sottomarchi della stessa, beviamo la Peroni, compriamo utilitarie FIAT e non voliamo con United Airlines…

    potrebbe essere cosa buona e giusta.
    o no?

  3. Ficarazza ha detto:

    la macchina mediatica è già in moto da diverso tempo.non credo a queste notizie gettate lì per l’indignazione dell’opinione pubblica.i fatti dell’ossezia ne sono la prova.sono notizie senza riscontro oggettivo.il governo cinese non è migliore di tanti altri governi,ma gettare la croce su presunti massacri è un modo per screditare la cina e la russia in quanto potenze mondiali in opposizione all’impero usa.creare discredito anche per giustificare l’asservimento dei governi europei che non riescono ad essere indipendenti dalla politica usa e avere un ruolo nel bipolarismo tra le potenze egemoni.comunque ti consiglio di non leggere solo i giornali o vedere i tg.dico sempre che abbiamo uno strumento come internet usiamolo. alcuni siti possono essere illuminanti sulle questioni di geopolitica. vedi Aurora,Minumir,geiger dysf,CpEurAsia.buona lettura

  4. Evaluna71 ha detto:

    ciao ficarazza,
    ciò che dici non fa un grinza…
    tuttavia non si può nemmeno mettere la testa sotto la sabbia come gli struzzi.
    sono anti… anticlericale, antiberlusconiana, anticlericale, antibush… and so on..

    ma che i soprusi, abusi e massacri sul popolo tibetano siano una realtà è innegabile.

    quello che proponevo io ra un semplice/semplicistico bando dei prodotti e delle multinazionali (americane x lo più) che girano dietro le Olimpiadi della vergona, perchè tali sono dei giochi che rappresentano la pace in terra di sopruso (che sia Cina o America o Russia…!)

    grazie,
    Natàlia

  5. Ficarazza ha detto:

    bisogna fare delle distinzioni. noi non siamo il centro del mondo.la nostra presunzione di occidentali ci porta al concetto che la “democrazia” si la formula perfetta per tutta l’umanità.intanto questa democrazia è fallita e lo vediamo da tante cose non sto quì ad indicarle o a fare un elenco delle cose che non sono in sintonia con il concetto di democrazia. punto secondo anche nell’antica grecia “culla della democrazia occidentale” vi erano gli schiavi ed i servi.ma io credo che movimenti di liberazione finanziati da Soros attraverso delle ‘fondazioni’ non mi ispirano fiducia tantomeno li vedo disinteressate.ricordo che Soros è un noto speculatore finanziario agente dei servizi segreti di sua maestà nonchè legato alle lobby ebraiche.quindi il lama del tibet finanziato sin dal lontano 53 dal governo degli SU e sostenuto finanziariamente dalla cia era niente altro che un capo banda teocratico.banda perchè non più di 600 notabili possedevano l’intera terra coltivabile del tibet.i suoi abitanti non erano che schiavi di questi notabili e della casta dei monaci.il lama aveva,questo lama,diritto di vita e di morte sui suoi sudditi.per non parlare delle donne che nella scala sociale contavano meno degli schiavi.avevano il solo diritto di pregare per rinascere schiavi.potre dirtene tan te altre come la questione del santo uomo pacifista che benedice la guerra in iraq schierandosi di fatto con il governo americano.e….ti consiglio di fare una ricerca su che cosa rea il tibet cosa era la cina il ruolo delle potenze occidentali in cina la guerra dell’oppio e il ruolo della corona inglese in asia ed in cina in particolare.

  6. Ficarazza ha detto:

    sono d’accordo con il tuo ultimo concetto .e lo accetto ma ripeto che bisogna non lasciarsi ingannare dai media.

  7. Evaluna71 ha detto:

    Ficarazza, m’inchino.

    sono d’accordo con tutto, tutto.

    solo è difficile per me giustificare il sangue…. degli schiavi che da schiavi diventano morti.

    grazie, ho letto con interesse e ammirazione.

  8. RenzoMontagnoli ha detto:

    Purtroppo, la Cina non è diversa dagli USA o dagli altri stati che vogliono spadroneggiare. Questa non è da intendersi come una diffesa d’ufficio della tigre asiatica, ma come la semplice constatazione di come, parlando di veri o presunti massacri compiuti da altri, si tenda invece a distogliere la mente da quelli che vengono continuamente compiuti da chi ne parla.
    Non dimentichiamo che la “democraticissima” America per portare la democrazia agli iracheni ne ha ucciso un numero impressionante.
    Quindi, vale sempre di più il famoso motto evangelico: Chi è senza peccato, scagli la prima pietra.

  9. Soriana ha detto:

    Ringrazio tutti per i commenti lasciati, ma in particolare Ficarazza, per aver dato a me e ad altri, occasione di riflettere.
    Caro Ficarazza, ho letto con attenzione i tuoi commenti, e non ho motivo di dubitare dell’onestà della tua partecipazione, anche perché credo che le tue parole si basino su un’approfondita ricerca sulla questione tibetana e non solo.
    Ma il punto non è questo. Se dai un’occhiata al mio blog, molto frequentemente ho affrontato argomenti che portavano alla luce vessazioni e soprusi compiuti da potenti: si chiamino essi, questi centri di potere, governo degli Stati Uniti, Vaticano, o governo Italiano, governo cinese. Parlarne, anche se non sono certamente una politologa, rappresenta per me un imperativo. Forse lo faccio con ingenuità, lo faccio con le viscere e con il cuore. A me non interessa tanto CHI commette il crimine, ma mi riempie di sdegno e di orrore che il crimine venga perpetrato. Vedi, forse non ho gli strumenti né per controbattere, né per condividere quanto tu dici: ho già scritto, comunque, che non ho motivo di dubitare della tua buona fede. Ma il mio ribrezzo va indistintamente verso tutti coloro che opprimono, che uccidono, che negano al più debole ogni forma di libertà, siano essi capi religiosi, capi di stato, appartenenti a un’etnia o a un’altra, a un colore politico o a un altro. Nei giochi creati nelle alte sfere, i perdenti, purtroppo, si assomigliano tutti e, tutti, hanno un nome in comune, quello di vittima. E la parola democrazia, che dovrebbe essere una delle più belle del vocabolario, insieme alla parola libertà, è solo un agglomerato di consonanti e vocali vuoto di significato.

    Milvia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...