Indovinello stupidello

1Milvia

Un post frettoloso, questa sera (e mi scuso anche se non ho tempo di rispondere a mail e commenti), ma fra pochi minuti, anche se sono solo le 9,30, me ne vado a nanna: la sveglia suonerà infatti alle 4,30, perché dovrò poi essere in aeroporto alle 5,30. Una levataccia! Ma quando per un volo andata e ritorno, seppur nazionale, si spendono 37 euro in tutto, qualche sacrificio bisogna farlo, no?
Eh, sì, me ne vado in vacanza per una settimana. Dove? Indovinate un po’: le foto all’inizio del post sono un indizio, e pure il brano che segue, dove ho… astutamente oscurato i nomi delle località.
Come dice il titolo del post: indovinello stupidello, insomma…
Ah, se indovinate non si vince nulla…

La * è una regione calda, accogliente, ricca di sole, mare e sapori.
Percorrendo il suo territorio  non si può non rimanere affascinati dai suoi molteplici e variopinti aspetti:le misteriose grotte del *, i campi aperti, soleggiati e ricchi di colori del *, le steppe della *.
L’aspetto territoriale che maggiormente caratterizza il territorio  è sicuramente la presenza di antichi e profumati uliveti che riempiono le colline con la loro immobile severità. La * è una terra in cui il sapore del mare e quello della terra si fondono creando delle ricette che nella magica atmosfera  esprimono tutto il loro sapore.Il territorio, in larga parte pianeggiante, produce in abbondanza grano, uva e olive. I farinacei, l’olio ed il vino sono dunque immancabili protagonisti delle antiche ricette. La cucina  è abbastanza omogenea anche se cambiano delle piccole abitudini come l’uso dell’aglio, per esempio, che tende a diminuire man mano che si scende dal nord al sud, fino a cedere completamente il posto alla cipolla.
(ma guarda! ancora la cipolla!)

Vi lascio con una poesia, un video simpatico e un abbraccio.
Il mio amico Mac  lo porto con me, quindi, forse, mi farò viva nei prossimi giorni.
Ciaoooooo!!!!

S’Ode Ancora il Mare

Già da più notti s’ode ancora il mare,
lieve, su e giù, lungo le sabbie lisce.
Eco d’una voce chiusa nella mente
che risale dal tempo; ed anche questo
lamento assiduo di gabbiani: forse
d’uccelli delle torri, che l’aprile
sospinge verso la pianura. Già
m’eri vicina tu con quella voce;
ed io vorrei che pure a te venisse,
ora di me un’eco di memoria,
come quel buio murmure di mare.

Salvatore Quasimodo

Danziamo

Questa voce è stata pubblicata in i miei viaggi. Contrassegna il permalink.

14 risposte a Indovinello stupidello

  1. TonyM ha detto:

    E’ solo un fiore
    ma te lo dono con amore

    Amore per l’amore
    senza nessuna pretesa

    Non si sente l’odore
    ma ha un dono raro
    non sfiorisce col tempo
    come le passioni umane 

    E’ lo speccho senza vetro
    di un anima arresa
    un bacio come fiore
    per farsi ricordare.


    Buona vita

    Tony 
     

  2. anonimo ha detto:

    Buona vacanza, Milvia!
    Vediamo quanti indovinano: è facile!
    Mirella

  3. isabel49 ha detto:

    Ti auguro una buona vacanza e visto il posto sarà rilassante, tonificante e culturale. Secondo me sei giunta nella mia regione, la Puglia, il mare verde cristallino, la chiesa barocca appartengono al Salento, zona stupenda per la natura, tradizioni e cultura. La cipolla i salentini la usano in quasi tutti i loro piatti, con aggiunta a volte di peperoncino.
    Buona vacanza, un affettuoso abbraccio.
    Annamaria*

  4. cristinabove ha detto:

    Puglia?
    Buona vacanza comunque e ovunque.

  5. morenafanti ha detto:

    buona vacanza Milvia.
    un abbraccio

  6. cochina63 ha detto:

    ma su su… quasimodo! Buone vacanze…

  7. anonimo ha detto:

    Ciao Milvia.
    Buona e rilassante vacanza in Puglia.
    Massimo

  8. anonimo ha detto:

    La chiesa è salentina (ci sono andata tempo fa ma la ricordo…)e la cipolla pure e poi quel mare speciale in cui vedi il fondale e mai vorresti uscire è in Puglia..anche in Calabria e Sardegna certo…Buona e meritata vacanza:mancherai MIlvia.Ciao
    Tinti

  9. Soriana ha detto:

    E bravi tutti! Avete indovinato… Sono proprio in Puglia, e più esattamente in quella zona che unisce bellezza, magia, gentilezza dei suoi abitanti, buon cibo e tanto altro ancora che si chiama Salento. Grazie per gli auguri di buone vacanze, per le parole che mi fanno stare bene e in particolare grazie di cuore a Tony: che bel regalo, mi hai fatto! Ricambio con un abbraccio, caro Tony. E buona vita anche a te.
    Domani vi aggiornerò sulla mia vacanzina. Ora vado a nanna, però.
    Ciaooo!

    Milvia

    P.S.: Annamaria, non sapevo fossi pugliese, di dove, esattamente?

    Milvia

  10. isabel49 ha detto:

    Cara Milvia, sei in un posto fantastico, i miei consuoceri sono salentini e il mare è quello della tua foto. Io sono pugliese e precisamente del capoluogo.
    Ciao cara, felice proseguimento di giornata.
    Un caro abbraccio.
    Annamaria

  11. cochina63 ha detto:

    pugliaaaaaaaaaa? e ci metti quasimodoooooooooo? e mi fai sbagliareeeeeeeeeeee? baci.

  12. Soriana ha detto:

    Cinzia: beh, Quasimodo l’ho scelto per amore… E costituiva una piccola trappola…

    Un abbraccio, Cinzietta.

    Milvia

  13. Soriana ha detto:

    @Annamaria: a Bari sono stata l’altro pomeriggio. Ho girato per il centro storico, una bella città anche Bari, e mi hanno favorevolmente colpito anche le ampie zone pedonali.
    Un abbraccio e buon proseguimento di giornata.

    Milvia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...