A Beatrice, che se ne è volata via

P1080242
Era giovane, Beatrice, era giovane e bella, e bella era (è) la sua anima, e belle, molto belle e sature di sensibilità, ma anche di saggezza, sono le sue poesie.
Si è staccata dalla terra questa mattina all’alba e ha iniziato un nuovo volo.
Ho scritto questi pochi versi di getto, un ben modesto omaggio a questa grande donna che se ne è andata

A un fiore spezzato

Eri un fiore del giardino,
fra i più belli.
Ma è giunta la tempesta
a spezzare il tuo
pur forte stelo
Ora il giardino piange
lacrime di rugiada
in questa alba
che non raccoglie luce.

Chi non ha conosciuto  Beatrice può leggere l’intervista che le fece nel febbraio scorso Renzo Montagnoli:

Intervista a Beatrice Zanini
Rileggendola, ora, non ho potuto fare a meno di commuovermi.

Oggi un suo ricordo lo potete leggere in  Il giardino dei Poeti e in Armonia delle parole (con una bella poesia, scritta da Renzo, dedicata, appunto,  a Beatrice).

E sempre da Cristina (nel suo bel Giardino), e da Renzo (sia in Arte insieme, che nel suo Blog ),  potete leggere tante poesie di Beatrice. Andarle a leggere significa  sentirla  ancora vicino a noi, è come farle un’ultima carezza, e ricevere nuovamente tanto di quello che lei ci ha donato.

Ed è da Arte Insieme che ho prelevato questa poesia:

Senza catene

di Beatrice Zanini

 

Rimarrà la mia poesia

a percorrere l’infinto istante

imbastito con filo speciale

sulle fronde di un mattino

a cuore aperto

vedrò imbiancare le stagioni

se avrò talento e pervicacia

e sinfonia di voce

 
e gratterò le incrostazioni

depositarie di leggende

mentre intorno, a fuoco lento

vedrò sbiadire qualche verso

ma scorrerà l’inchiostro ancora

come il sangue
 

– ed io ti libero – e libero l’orecchio

vivrà d’eterno il mio passaggio, insieme al canto.

Vola, Beatrice! Vola in alto, libera da ogni dolore.

http://www.youtube.com/watch?v=lARIFQp3GYo

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in in ricordo di. Contrassegna il permalink.

7 risposte a A Beatrice, che se ne è volata via

  1. RenzoMontagnoli ha detto:

    Hai fatto bene, Milvia, a ricordarla con quest’articolo che consente, anche a chi non l’ha conosciuta, di avere un’idea di lei.

  2. cristinabove ha detto:

    grande Milvia!
    grazie di averla ricordata così!
    Lei osserva ed è felice, lo so.

  3. isabel49 ha detto:

    Un’anima come poche, non potrò mai dimenticarla.
    Grazie Milvia!

    annamaria

  4. anonimo ha detto:

    Grazie Milvia, per il commovente ricordo di Beatrice. Mi unisco al dolore di tutti
    mara

  5. Soriana ha detto:

    Carissimi Renzo, Cristina, Annamaria e Mara:
    ho passato buona parte della notte scorsa a leggere o a rileggere le poesie di Beatrice. Che splendida voce poetica… Mi piacerebbe tanto che i suoi versi fossero pubblicati, fossero conosciuti da tanti.
    Strani rapporti, crea la Rete. Mi sento legata e soffro, o gioisco, per persone che non ho mai conosciuto.
    Un abbraccio

    Milvia

  6. anonimo ha detto:

    Gazie.Tinti

  7. Soriana ha detto:

    Grazie a te, Tinti, per esserci sempre.

    Milvia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...