Amor loco

249216L’amore inventato

Lo amai, lo devo dire.
Lo amai nei giorni
di nebbia e sabbia,
di buio e sale amaro.
Lo amai perché gentile
e solo questo allora
io cercavo.
Lo amai chiudendo gli occhi
e aprendo il cuore.
Modellai la sua immagine
all’immagine mia
ed a mia somiglianza,
ora per ora,
con gioiosa tenacia.
Solo più tardi capii
che altro non era
che un amore inventato,
che un amor loco,
che limavo il mio tempo
per un sogno sprecato.
Ma continuai ad amarlo,
il mio amore inventato
fino all’ultimo giorno
respirato.

Mina canta Battisti: Io vivrò senza te

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in la mia scrivania. Contrassegna il permalink.

19 risposte a Amor loco

  1. anonimo ha detto:

    Strana contraddizione, eppure, in apparenza, connaturata alla nostra condizione umana più vera: creature fatte per dare e ricevere amore vero, sembra che non cerchiamo altro che l'inganno dell'infatuazione e dell'innamoramento.L'inganno, appunto, dell' "amore inventato", i cui lunghi, sofferti ed inutili palpiti ci vengono riproposti da questi profondi ed intensi versi.Un caro saluto dal tuo amicoFranz

  2. margueritex ha detto:

    ma che brava Milvia!passavo di qui e ho trovato questi bei versi!buona giornata, e un abbraccio

  3. Soriana ha detto:

    Franz: siamo bravissimi a raccontarci bugie…  L'amore come paradiso artificiale. Ma prima o poi dal paradiso veniamo scacciati, eterni Lucifero.E la caduta fa male, oh, se fa male.Un abbraccio dalla tua amicaMilvia

  4. Soriana ha detto:

    Margaret: sono sempre felice delle tue visite, cara Maggie.Grazie e un abbraccio.Milvia

  5. isabel49 ha detto:

    Il risveglio è duro! L'amore quello vero, quello in simbiosi e reciproco esiste, anche se raro, però anche quello richiede una grandissima dose di tolleranza.Bellissima poesia, cara MIlvia, che entra nel profondo.bacioniannamaria

  6. accipicchia ha detto:

    Sempre più brava, Milvia, e sempre profonda.Ho letto il commento di Anna Maria, condivido parola per parola esattamente ciò che ha detto, ciò che io stessa ti avrei detto.Un caro saluto ad entrambe. Piera

  7. anonimo ha detto:

    Intensa, bella, musicale e profonda. Mi ci sono ritrovata. Brava come sempre, Milvia.Ciao e grazie,Fiorella Borin

  8. cristinabove ha detto:

    tanto bella e musicale!intensa e molto profonda, come donna la faccio mia. mi ci ritrovo in pieno.

  9. anonimo ha detto:

    Inventa una garaCorri nei giorni di nebbia e sulla sabbiaal buio e nella salsedine.Stremato chiudi gli occhi e allena il cuoreImmagina la gara con tenacia.Ora è tutto inventatoma non sarà tempo sprecato.Ma continua ad amarefino allla giorno della gara.Respira  ! Si parte !Corri ,ora !Affronta la prima salitarespira ce la farail'energia non ti manca.Succhia il sudore salatoresisti ,sei allenato,conosci la fatica.Il traguardo è vicino, stremato ,ma vincente.Bravo !Allenati, allena la tua mente, il tuo cuore,allena i tuoi muscoli, il tuo sesso,il tuo profumo, le tue parole,i pensieri.Non sarà sprecato ,non andrà gettato,ti sarà utile,oggi ?,domani ?Che importa !Allenati !

  10. RenzoMontagnoli ha detto:

    Comunicato del 22 luglio 2010[..] Vitulano (BN), 430 m. s.l.m., 3.029 abitanti e altro… Amor…loco Memoria, consapevolezza e coscienza civile [..]

  11. Soriana ha detto:

    Annamaria, Piera, Fiorella, Cristina:  grazie di cuore. Chissà perché, nelle poesie che parlano di amori disperati, finiti, umiliati, le donne ci si ritrovano sempre…Un abbraccio solidale.Milvia

  12. Soriana ha detto:

    L'estate di Tiffany:  grazie per il regalo prezioso. Mi allenerò, veramente è una vita che mi alleno… E, sì, tutto sommato ne vale sempre la pena.Sono felice di esserci incontrati grazie al nostro comune amico Franz.Ma esattamente chi è l'autore/autrice di questa bella poesia?Buona giornata!Milvia

  13. anonimo ha detto:

    E' bellissima. Mi ha commosso.Bravissima MilviaGiovanna Giordani

  14. anonimo ha detto:

    L'ho riscritta io , Tonino de ''L'estate di Tiffany….''

  15. anonimo ha detto:

    Anche io ,cara,guarda caso ,mi ci ritrovo e me la prendo come se fosse mia.Brava da commuovermi ancora…un abbraccio .Tinti

  16. falconier ha detto:

    Ora che il  tempo è passatopuoi dirmi se quel tempoè stato  tempo sprecato?.Non sono d'accordo sulla parola usata da Annamaria,Tolleranza: crea già troppe divisioni nella società, figuriamoci nella piccola cellula della famiglia, preferirei usare il termine condivisione, ma da qui poi non si scappa perchè l' amore è sacrificio.Il falconiere

  17. Soriana ha detto:

    Giovanna, Tinti: grazie mille! Sono lusingata e un po’ imbarazzata… Troppo belli i vostri commenti.  .Tonino: scusa, ma non ne ero sicura. Da quel che mi è sembrato di capire Tiffany estate è un blog collettivo… Ma forse ho capito male? Grazie, ancora, allora. davvero di cuore.Falconiere: no, quel tipo di tempo, dedicato a amori veri o ad amori… farlocchi, non è mai sprecato, comunque.Credo che con la parola tolleranza Annamaria intendesse dire che bisogna accettare anche i limiti dell’altro, e venirsi incontro reciprocamente, rinunciando anche a qualcosa di sé, sacrificarsi un po’, come tu dici.Condivisione è una delle mie parole preferite.A tutte, a tutti,  un empatico, affettuoso abbraccio.Milvia

  18. anonimo ha detto:

    Si, Tiffany estate..tutto l'anno è uno spazio collettivo.Esiste l'Amministratore con le ''chiavi'' per la moderazione, in sette abilitati ad inserire nuovi capitoli e tanti commentatori.Dopo la fine del fortunato programma radiofonico ''Colazione da Tiffany'' della vecchia Radio Due, ci siamo raccolti in gruppo e , prima affiancato il blog della Rai, poi ci siam resi indipendenti.E pensare che eravamo sconosciuti l'un l'altro e dopo un incontro a Roma ,prima fra di noi ,poi con i presentatori del programma e regista, pubblichiamo tantissime cosette curiose .Ciao ,ti aspettiamo e Vi aspettiamo per commentare le nostre creazioni.Tonino

  19. Soriana ha detto:

    Tonino: Confesso: non ascolto da anni Radio2, ma sono una Radio3 dipendente, una tossica irrecuperabile. E un po' mio dispiace, ma non c'è niente da fare. In questo settore (sorvolo su altre situazioni) sono assolutamente monogama.Però non dubito che Colazione da Tiffany fosse una bella trasmissione, perchè la Rai, sui programmi radiofonici, ci sa fare.E comunque, il fatto che da quella trasmissione sia nato un blog ricco e interessante come il vostro è già si per sè una bella cosa.Ciao, a presto, o da me o da voi.Milvia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...