Archivi tag: lavoro

Qui la gente va a dormire presto, la sera

Un racconto appena terminato. Lo dedico a tutte le donne che hanno il coraggio di cambiare il loro percorso di vita, e a tutti gli uomini che sono capaci di stare loro accanto. Qui la gente va a dormire presto, … Continua a leggere

Pubblicato in la mia scrivania | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , | 5 commenti

Mo viene Natale

In una vecchia canzone Renato Carosone cantava: Mo vene Natale, nun tengo denare me leggo il giornale e me vado a cuccà. E andava avanti così,  ripetendo la stessa strofa in maniera ossessiva. Per poi intercalare con: Mamma mamma e … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | 6 commenti

Perdere il lavoro

Diversi anni fa Massimo Ranieri cantava: Perdere l’amore quando si fa sera Mi permetto di sostituire, per la mia riflessione di oggi, il vocabolo “lavoro” alla parola “amore”. Lo sconforto espresso dalla canzone per la perdita di un amore, quando … Continua a leggere

Pubblicità

Pubblicato in leggeri e pesanti pensieri | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , | 8 commenti

Parole in movimento

Non possiedo automobile (anche per scelta) e per i miei spostamenti in città mi servo quasi quotidianamente dell’autobus. Ho sempre un libro, a farmi compagnia, ma a volte, e ne ho già scritto, in questo blog, la mia attenzione viene … Continua a leggere

Pubblicato in Parole in movimento | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | 8 commenti

Wu Ming 1: una riflessione del tutto condivisibile

Fra le abitudini, una sorta di piccoli rituali, che caratterizzano le mie vacanze ischitane c’è l’acquisto e la lettura, pressoché integrale, di quotidiani. Non compro quasi mai giornali, ed è attraverso la rete che cerco di tenermi informata.  Ma qui, … Continua a leggere

Pubblicato in hanno scritto | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | 4 commenti