Archivi categoria: i miei viaggi

Salam shalom

Un post pubblicato l’8 aprile 2007 Salam Shalom! Ecco, vi saluto così, oggi. Con queste due parole tanto simili, che hanno, credo, la stessa radice, pur appartenendo a due popoli diversi, e, purtroppo, ancora oggi nemici (o forse no, non … Continua a leggere

Pubblicato in i miei viaggi | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 9 commenti

Io, vagamondo mancata…

mikaelaferri.blogspot.com Lo prevedo già. Sarà, questo, uno dei miei tanti post disordinati, scoordinati, un po' confusi. E  sarà anche lungo, penso. Perché l’argomento che vado ad affrontare mi fa sentire ipocrita, un po’ sepolcro imbiancato, insomma. Un po’ “predica bene … Continua a leggere

Pubblicità

Pubblicato in i miei viaggi, leggeri e pesanti pensieri | 4 commenti

Bologna-Malaga go and back

Rimando ancora la pubblicazione del post su Maurizio de Giovanni. Ho da fare un sacco di cose, prima di partire. E meno male che l’aereo parte un po’ dopo le 17 di domani, e da Bologna! Così mi salvo la … Continua a leggere

Pubblicato in avviso ai naviganti, i miei viaggi, la mia scrivania | 12 commenti

Ultimo post Thai

(Una sposa sulla spiaggia di Kamala) Non sono ancora le nove del mattino, qui.  Fra meno di dodici ore me ne starò seduta nella sala imbarchi dell’aeroporto di Phuket, in attesa di partire.  E domani, verso mezzogiorno (ora italiana) mi … Continua a leggere

Pubblicato in i miei viaggi | 4 commenti

Soi-ngam huàn iùt

(la baia di Phang Nga) Davvero: soi-ngam huàn iùt! Che in tailandese significa: bella vacanza! Ma ciàn-mi  ra-tom-ciài (ho il cuore infranto), perché ancora due giorni e sarà finita.  Insomma, non è proprio infranto infranto, il mio cuore, perché  comunque … Continua a leggere

Pubblicato in i miei viaggi | 9 commenti

Glim

(Bus station in Phuket Town) Un vocabolo breve che sembra quasi avere un significato onomatopeico, ma non è così. Glim, in Tailandese, significa sorriso. E il sorriso, sulle labbra dei tailandesi, è quasi sempre presente. E’ il sorriso, che molto … Continua a leggere

Pubblicato in i miei viaggi | 7 commenti

Un po' di cose

Oggi (mentre scrivo sono quasi le cinque del pomeriggio) il cielo è grigio, il mare è grigio e immobile.  Se non fosse che sto scrivendo… au bord de la mer, in costume da bagno,  potrebbe essere, questo, il grigiore che … Continua a leggere

Pubblicato in i miei viaggi | 20 commenti

Anch'io sarei una belva

Vedere qui, in Tailandia, mentre sono in vacanza,  la Tv che trasmette le immagini dell’inferno haitiano, mi sconvolge particolarmente.  Di Haiti cosa sapevo, prima che il terremoto la portasse sulle prime pagine dei giornali di tutto il mondo? Nulla, o … Continua a leggere

Pubblicato in i miei viaggi, terremoto | 7 commenti

Quando non si ha niente di nuovo da dire…

…si dà la parola ad altri. Questa mattina ho dedicato (un bel po’ di) tempo a navigare.  Avevo copiato/incollato un sacco di link. Poi ho pensato che erano davvero troppi, e  che c’era il rischio che, vedendone tanti, li tralasciate … Continua a leggere

Pubblicato in avviso ai naviganti, i miei viaggi | 6 commenti

Se una notte d'inverno un'internauta…

Non ricordo se fosse una notte buia e tempestosa ( come vedete sono in vena di citazioni: da Calvino a… Snoopy).  Beh, buia di sicuro, perché il buio è prerogativa della notte. E sicuramente era una notte d’inverno: quella del … Continua a leggere

Pubblicato in calendari, i miei viaggi | 24 commenti